Si prevede un avvio di seduta poco mosso per le Borse europee, in un contesto di mercato ancora incerto. Se da una parte gli animi si sono distesi tra Stati Uniti e Messico, dall'altra parte emergono nuove tensioni sul fronte Usa-Cina. Ieri sera il presidente Donald Trump ha lanciato un avvertimento a Pechino, dichiarando in un intervento alla Cnbc che se il presidente cinese Xi Jinping non si presenterà alla riunione del G20 dei capi di stato, in calendario i prossimi 28 e 29 giugno a Osaka, Giappone, gli Stati Uniti potrebbero imporre nuovi dazi contro la Cina. Nonostante la minaccia i listini asiatici hanno imboccato la via dei rialzi questa mattina.