Si prevede un avvio di seduta positivo per le principali Borse europee, incoraggiate dai rialzi dei listini asiatici questa mattina. A Tokyo l'indice Nikkei, dopo essere rimasto chiuso ieri per festività, ha recuperato con un balzo del 2,61%, grazie alla discesa dello yen. A sostenere il trend positivo dei mercati sono le novità che arrivano dal fronte delle trattative commerciali Usa-Cina. Il presidente americano Donald Trump, in un evento organizzato in Texas, ha affermato che "non vogliamo che la Cina sia in difficoltà", aggiungendo che ci saranno "grandi accordi sul commercio". Si allentano anche le tensioni sullo shutdown con un accordo di principio raggiunto ieri sera dai parlamentari Usa. In Europa rimane caldo il fronte Brexit con le ultime indiscrezioni raccolta da The Sun, secondo cui la premier britannica Theresa May sarebbe pronta a rassegnare le dimissioni nel corso dell'estate.