Si attende un avvio di seduta in moderato rialzo per le principali Borse europee, in scia ai guadagni di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina. Tokyo ha archiviato la sessione con un progresso di circa mezzo punto percentuale. In attesa di sviluppi sulla questione commerciale Stati Uniti e Cina, gli operatori guardano al fronte macro dove sono attesi diversi indicatori, tra cui spicca il Pil trimestrale dell'Eurozona. Intanto dalla Cina sono giunti segnali poco incoraggianti con la produzione industriale che ha rallentato più del previsto e le vendite al dettaglio che hanno mostrato la minore crescita dal 2003, suggerendo la necessità per Pechino di prendere delle nuove misure di sostegno all'economia in un contesto di tensione commerciale con Washington.