Si preannuncia un avvio di contrattazioni poco mosso per le Borse europee, dopo la chiusura mista di ieri di Wall Street. I mercati attendono la ripresa delle trattative commerciali tra Usa e Cina e la riunione della Federal Reserve che secondo le attese dovrebbe rivedere al ribasso i tassi di interesse. La sforbiciata dovrebbe essere di 25 punti base. Proprio ieri il presidente Donald Trump è tornato a criticare la Fed. "L'Ue e la Cina abbasseranno ulteriormente i tassi di interesse e pomperanno denaro nel loro sistema - scrive Trump -. Nel frattempo, e con un'inflazione molto bassa, la nostra Fed non fa nulla e probabilmente farà molto poco a confronto". Altro tema caldo sono le trimestrali: stasera a mercati chiusi arriveranno i numeri di Apple.