Bper Banca: Nel mese di ottobre le sofferenze del comparto bancario in Italia sono diminuite del 21,4% sui dodici mesi rispetto alla riduzione di settembre che era stata del 21,7 per cento. Il calo, spiega Bankitalia, risente di alcune operazioni di cartolarizzazioni avvenute nell’ultimo anno. I prestiti al settore privato sono cresciuti dello 0,3% sui dodici mesi (0,5 nel mese precedente). I tassi di crescita dei prestiti alle famiglie sono aumentati del 2,4 per cento (2,5 nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dell’1,4% (-1 nel mese precedente). I depositi del settore privato sono cresciuti del 5,7% sui dodici mesi (contro il 4 in settembre). Bankitalia segnala infine che il ritmo di crescita sui dodici mesi della raccolta obbligazionaria è tornato positivo (1,1 per cento, contro -0,6 in settembre) per la prima volta dall’inizio del 2012.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

NON-STOP CASH COLLECT BPER BANCA NL0012872337 22/06/2020