Bper Banca prosegue il piano di derisking insieme alle altre banche italiane. Secondo l'ultimo rapporto di Bankitalia, le sofferenze degli istituti italiani sono diminuite a dicembre del 34% su base annua, accelerando rispetto al -25,3% in novembre, per effetto di alcune operazioni di cartolarizzazione. Guardando agli altri dati, i prestiti al settore privato sono cresciuti del 2% su base annua contro il 2,3% registrato a novembre. In particolare, i prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,7% (come nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono cresciuti dell’1,3% (1,1 per cento in novembre). Banca d’Italia ha fatto inoltre sapere che i depositi del settore privato sono cresciuti del 2,6% su base annua (3,3 per cento nel mese precedente), mentre la raccolta obbligazionaria è diminuita del 12,5% (era diminuita del 17,2 per cento nel mese precedente).

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

STEP-DOWN CASH COLLECT BPER BANCA NL0013142730 14/12/2021