CNH Industrial ha infranto in gap down il livello chiave dei 5,62 euro ed è sprofondato molto vicino ai minimi storici toccati lo scorso 23 marzo a 4,78 euro. Il titolo sta rialzando la testa anche se i volumi in crescita nelle candele short ed RSI nei pressi dell’ipervenduto ci suggeriscono che la fase di debolezza non è ancora finita. Al rialzo, si dovrà attendere almeno il superamento dei 5,62 euro per aspirare a un recupero verso 6,15 e 6,79 euro.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 5,62 euro, con stop sotto 5,1 euro. Target a 6,15 e 6,79 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 4,78 euro, con stop sopra 5,3 euro. Target a 4,2 e 4 euro.