Crédit Agricole ha archiviato il primo trimestre del 2019 con un utile netto di 763 milioni di euro, in calo dell'11% rispetto al corrispondente periodo del 2018. A pesare sul risultato, ha spiegato l'istituto, sono state delle poste straordinarie che hanno influito in maniera opposta sui due periodi: nello specifico, tra gennaio e marzo di quest'anno si è registrato un effetto negativo per 33 milioni di euro. Escluse queste poste straordinarie l'utile è salito dell'1% a 796 milioni, ossia 0,23 euro per azione, ma sotto le attese degli analisti pari a 0,25 euro per azione.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

WORST OF CASH COLLECT CREDIT AGRICOLE, SOGEN, DB NL0013035850 19/10/2020