Il DAX, pur proseguendo al rialzo, mostra segni di stanchezza. Volumi e volatilità infatti non accompagnano il trend. L'indice ha chiuso per l'ennesima testando la trend line rialzista. In caso di break di tale supporto dinamico e dei 12.200 punti, target di breve a 12.000 e 11.679 punti. Al rialzo meglio attendere la rottura dei massimi di giugno a 12.954 per mettere nel mirino i massimi a 13.795 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 12.954 punti, con stop sotto 12.200 punti. Target a 13.000 e 13.795 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 12.200 punti, con stop sopra 12.500 punti. Target a 12.000 e 11.679 punti.