Il principale indice di Borsa tedesco continua a mostrare segnali di forza in area di massimi assoluti. Nella seduta di contrattazioni di venerdì scorso le quotazioni del DAX si sono avvicinate all’importante resistenza statica a 15.800 punti, denotando una netta forza dei compratori. I livelli da monitorare per l’implementazione di nuove strategie di matrice rialzista in linea con la tendenza dominante sono due. Il primo, di natura statica e psicologica, è espresso dalla linea orizzontale passante a 15.500 punti, mentre il secondo, di tipo dinamico, è la trendline ascendente che collega il minimo registrato nella seduta del 19 luglio a 15.040 punti con quello registrato il 3 agosto scorso a 15.491 punti, ora transitante in area 15.600 punti. In caso di correzione dai livelli attuali, strategie rialziste implementate a ridosso dei livelli precedentemente menzionati avrebbero obiettivo presso l’area di massimi a 15.800 punti. Per quanto riguarda l’operatività, si potrebbero valutare strategie di matrice rialzista dai 15.500 punti, con stop loss identificabile a 15.400 punti e obiettivo a 15.800 punti. Al contrario, l’operatività di matrice ribassista potrebbe essere valutata in caso di una rottura dei 15.400 punti, movimento che darebbe spazio ai venditori fino al prossimo livelli di concentrazione di domanda. La strategia avrebbe stop loss localizzato a 15.600 punti e target posizionabile a 15.100 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 15.500 punti con stop loss a 15.400 punti e obiettivo a 15.800 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 12.500,0000 NLBNPIT12K08 15/12/2021

TURBO LONG 12.000,0000 NLBNPIT12JZ6 15/12/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 15.400 punti con stop loss a 15.600 punti e target a 15.100 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 18.500,0000 NLBNPIT12KD1 15/12/2021

TURBO SHORT 18.000,0000 NLBNPIT12KC3 15/12/2021