Il Dax dopo l’accelerazione di inizio novembre è, da qualche seduta, entrato in una fase di consolidamento fisiologico. L'indice ora persiste in una fase laterale di breve tra il supporto a 13.000 punti e la resistenza a 13.300 punti. Sono questi dunque i livelli operativi sia per posizionarsi long che short di breve periodo. Un break della resistenza a 13.300 punti aprirebbe la strada verso 13.500 e 13.790 punti. Al ribasso, invece, la rottura di 13.000 punti darebbe un segnale di debolezza di breve con target a 12.740 e 12.500 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 13.300 punti, con stop sotto 13.000 punti. Target a 13.500 e 13.790 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 13.000 punti, con stop sopra 13.300 punti. Target a 12.740 e 12.500 punti.