Enel si prepara alla vendita della mega centrale a carbone in Russia. La controllata russa Enel Russia ha convocato per il prossimo 22 luglio un’assemblea straordinaria degli azionisti per approvare la cessione dell’impianto a carbone Reftinskaya GRES che dovrebbe essere acquistato da JSC Kuzbassenergo, società controllata da Siberian Generating Company. Il prezzo di vendita non sarà inferiore a 21 miliardi di rubli, pari a circa 286 milioni di euro, al netto dell’Iva e soggetto ad eventuali aggiustamenti fino al 5%.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

DOUBLE CASH COLLECT ENEL,ENI,TENARIS NL0013306871 01/02/2021