Sprint dei titoli oil a Piazza Affari, tra cui Eni. A sostenere l'umore del gruppo guidato da Descalzi è il rally del petrolio che nel pomeriggio di ieri è letteralmente volato in scia alle parole del presidente Donald Trump che ha dichiarato che l'Arabia Saudita e la Russia dovrebbero ridurre la produzione di greggio di circa 10 milioni di barili al giorno nel tentativo di sostenere i prezzi del petrolio. Trump ha twittato che dopo aver parlato con il principe ereditario dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman, che ha parlato con il presidente russo Vladimir Putin, i due hanno concordato di fermare la guerra dei prezzi e tagliare la produzione. L'oro nero già prima viaggiava in netto rialzo sempre sull'onda delle attese per gli sviluppi sul fronte tagli produttivi alimentati dalle parole dello stesso Trump. Eni sta beneficiando anche della valutazione di Goldman Sachs che ha confermato la raccomandazione di acquisto sul gruppo italiano, con un target di 13 euro. Eni è una delle 'top pick' del settore oil europeo indicate dagli analisti della banca Usa.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

TURBO LONG ENI NL0014605594 19/06/2020