Eni e altre big europee del settore energetico (come Bp, Shell e Total) finiscono sotto la lente di Morgan Stanley. "I risultati del quarto trimestre 2018 hanno mostrato che il comparto sta chiaramente beneficiando di un forte slancio operativo", segnalano gli analisti della banca americana in un report, sottolineando tuttavia che "le aspettative del consenso sono alte". Quanto al gruppo guidato da Claudio Descalzi, che ha comunicato venerdì scorso i risultati 2018, gli esperti di Morgan Stanley confermano la raccomandazione underweight, ma rivedono al rialzo il target price che passa da 14 a 14,6 euro.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

STOCK BONUS ENI NL0013030414 28/08/2020