Seduta debole per Eni nel giorno dei conti del secondo trimestre 2019 che hanno visto un calo dei principali aggregati economici trimestre su trimestre. I conti sono sotto le attese in termini di utile, ma in linea su Ebit adjusted e produzione. Confermata la guidance con una crescita della produzione tra il 2% e il 2,5% su base annua allo scenario di budget di 62 $/barile e al netto delle operazioni di portafoglio. Confermata anche la proposta di acconto di dividendo al CDA (19 settembre) di 0,43 per azione. La produzione rimane stabile a 1.825 mgl di boe/g, in linea con le attese.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI SHORT ENI NL0012667661 18/12/2020