Fca ha deciso di ritirare con effetto immediato la proposta di fusione avanzata a Renault, facendo così saltare il possibile matrimonio. La decisione è stata presa dopo che il gruppo francese non è riuscito a rispondere alla proposta e prendere una decisione, rinviando il voto a un consiglio ulteriore. L'indecisione di Renault sarebbe dovuta alle diverse richieste e condizioni poste dall'Eliseo. Lo Stato francese, primo azionista di Renault con una quota del 15%, aveva già nel fine settimana avanzato diverse pretese, relative alla governance e non solo. Parigi aveva considerato prioritaria la tutela degli stabilimenti e dei suoi dipendenti, chiedendo anche che la sede della nuova holding risultante dalla fusione fosse a Parigi. Ora sul mercato ci si interroga su chi possa essere a questo punto il nuovo partner di Fca. Al momento non circolano soluzioni alternative.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

DOUBLE CASH COLLECT FCA NL0013306806 01/02/2021