Ford: causa i costi legati ai richiami e al rallentamento delle vendite statunitensi, al 30 settembre la casa di Dearborn ha segnato un calo dell’utile netto del 56% a quota 1 miliardo di dollari. Segno meno anche per il fatturato, sceso del 6% a 35,9 miliardi. La società ha confermato la guidance 2016 di un utile lordo rettificato di 10,2 miliardi di dollari.

 

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

BONUS CAP GM, TESLA, FORD NL0011608666 17/02/2017

 

Contenuti pubblicata integralmente sul sito Investimenti Bnp Paribas