Durante la scorsa settimana i corsi dell’indice di Borsa FTSE Mib hanno proseguito il movimento rialzista visto nelle ultime settimane, riuscendo a violare con forza la resistenza statica a 26.700 punti e tornando su valori che non si vedevano da agosto 2008. Visto il forte eccesso di momentum si potrebbero implementare strategie di matrice rialzista nel caso dovesse verificarsi un movimento di ritracciamento e un conseguente segnale di forza in area 26.400 punti. In tal caso il primo obiettivo per i compratori sarebbe identificabile sugli attuali massimi in area 27.000 punti. La struttura tecnica muterebbe invece al ribasso con una violazione dei 26.000 punti, movimento che consentirebbe alle forze ribassiste di puntare verso il supporto statico a 25.500 punti e successivamente sulla linea di tendenza che collega i minimi registrati a gennaio e luglio 2021, ora transitante a 25.300 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 26.400 punti con stop loss a 26.200 punti e target a 27.000 punti.

FTSE MIB IDX Turbo Long | 20,000.00

FTSE MIB IDX Turbo Long | 21,000.00

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 26.000 punti con stop loss a 26.200 punti e target a 25.500 punti.

FTSE MIB IDX Turbo Short | 27,500.00

FTSE MIB IDX Turbo Short | 29,000.00