Prosegue l’ottimismo sul Ftse Mib che ormai prepara il test di 22.000 punti. Sarà importante capire se gli operatori intendono infrangere questa soglia psicologia importante o se una fase di prese di profitto potrebbe cominciare prima o con il test. Per il momento, il sentiment sull’indice resta positivo. Il break di 22.000 punti potrebbe aprire verso 22.300 e 22.500 punti. Al ribasso, invece, flessioni fino a 21.155 punti sarebbero più che fisiologiche. Il break di 21.155 punti aprirebbe a ulteriori ribassi con target a 20.700 e 20.200 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 22.000 punti, con stop sotto 21.700 punti. Target a 22.300 e 22.500 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 21.155 punti, con stop sopra 21.500 punti. Target a 20.700 e 20.200 punti.