Ftse Mib prova a ripartire nuovamente al rialzo rimbalzando dai 17.000 punti. Il prossimo ostacolo è la zona di resistenza tra 18.000 e 18.400 punti, dove passa il 38,2% di Fibonacci di tutto il down trend avviato a febbraio 2020. Il break di tale fascia di prezzo darebbe un segnale di sentiment piuttosto forte che dovrebbe garantire all’indice il ritorno a 20.000 punti. Al ribasso, invece, sarà importante conservare l’area compresa 16.384 e 16.000 punti per evitare ricadute verso i minimi toccati lo scorso 16 marzo a 14.153 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 18.400 punti, con stop sotto 17.800 punti. Target a 19.000 e 20.000 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 16.000 punti, con stop sopra 17.000 punti. Target a 14.894 e 14.153 punti.