Euro/Sterlina: La settimana è iniziata con la sterlina sotto pressione dopo la pubblicazione di alcuni dati macro nel Regno Unito, tra cui quello relativo al Pil. Peggiore delle attese la produzione industriale che a dicembre ha registrato un calo annuo dello 0,9% rispetto al -1,3% della passata rilevazione e una flessione mensile dello 0,5% dal precedente -0,3 per cento (consensus Bloomberg a -0,5% a/a e +0,1% m/m). Si attende ora il dato sull'inflazione in uscita il 13 febbraio.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI LONG EURO/STERLINA NL0012669568 18/12/2020