Da qualche seduta Leonardo sta galleggiando intorno quota 6 euro in attesa di spunti operativi. I livelli da monitorare sono due. Al rialzo, il superamento dei 7 euro potrebbe aprire la strada al titolo verso le successive resistenze a 7,8 e 8,5 euro. Al ribasso, invece, il supporto chiave si colloca a 5,21 euro. In caso di break, possibili accelerazioni verso il basso con target 4,38 euro, il minimo toccato lo scorso marzo.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 7 euro, con stop sotto 6,2 euro. Target a 7,8 e 8,5 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 5,21 euro, con stop sopra 6 euro. Target a 4,38 e 4 euro.