Giornata intonata al ribasso per Lvmh sull'indice Cac40 che si muove anch'esso sulla strada dei cali. Il gruppo francese del lusso è finito sotto la lente di Moody's dopo l'annuncio dell'acquisizione di Tiffany. Gli esperti hanno confermato il rating A1 sul gruppo transalpino, con l'outlook che resta stabile. "Sebbene l'acquisizione di Tiffany farà aumentare il debito di Lvmh, abbiamo mantenuto l’outlook stabile perché riteniamo che i credit ratio si riprenderanno", si legge nella nota.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI SHORT CAC40 NL0014037640 17/12/2025