Leonardo Del Vecchio non molla la presa su Mediobanca. Il patron di Luxottica, uscito allo scoperto il mese scorso diventando terzo maggior socio di piazzetta Cuccia, avrebbe dato mandato a JP Morgan di studiare la situazione. Secondo La Repubblica, ci sarebbe stato anche un incontro positivo di Del Vecchio in Bankitalia, mentre non sarebbe stata ancora inviata alla Bce la richiesta per salire sopra il 10% di Mediobanca dall'attuale quota poco sotto l'8%. In attesa del nuovo business plan targato Alberto Nagel che arriverà tra meno di un mese (12 novembre), il focus è sulla possibile svolta che l'imprenditore chiederà a Piazzetta Cuccia. Gli analisti attendono al varco le prossime mosse di Del Vecchio che molto probabilmente vorrà indirizzare le decisioni relative alla governance (il cda scadrà a ottobre 2020). Con il rally delle ultime settimane il titolo Mediobanca, oltre ad aggiornare i massimi dal 2008, si è spinto sostanzialmente al livello del prezzo obiettivo medio indicato dagli analisti (10,63 euro stando al consensus Bloomberg).

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI LONG MEDIOBANCA NL0012158026 18/12/2020