Moncler ha fallito nuovamente il tentativo di break dei 35 euro, area di resistenza importante che negli ultimi quattro mesi ha bloccato più volte il rialzo del titolo. Servirà quindi il superamento con volatilità e volumi dei 35 euro per mettere nel mirino i successivi target a 37 e 39 euro. Al ribasso, invece, il supporto da tenere monitorato si colloca a 31,6 euro. In caso di break possibili accelerazioni verso il basso con target 29,7 e 28,3 euro. La rottura di quest’ultimo livello darebbe un forte segnale negativo.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 35 euro, con stop sotto 33 euro. Target a 37 e 39 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 31,6 euro, con stop sopra 33,5 euro. Target a 29,3 e 27,8 euro.