Tra le carte messe in campo da Pietro Di Lorenzo nella quarantaduesima puntata di “House of Trading – Le carte del mercato”, compare una verde sul titolo Nexi. Secondo il componente della squadra dei trader, il settore dei pagamenti digitali è in una situazione delicata. Nello specifico il titolo quotato a Piazza Affari è stato penalizzato dalle misure governative in merito al cashback. Per Pietro Di Lorenzo la reazione delle azioni è stata eccessivamente violenta. Tuttavia, da un punto di vista grafico, Di Lorenzo vede positivamente il pattern disegnato nella giornata del 23 novembre 2021, con i corsi che hanno fatto scattare gli stop loss prima di effettuare una ripresa più strutturata. L’idea è quindi quella relativa ad un riassorbimento di parte delle ultime vendite. Operativamente, la strategia scelta dall’esponente della squadra dei trader prevede un punto di ingresso a 13,90 euro, uno stop loss a 13,45 euro e obiettivo di profitto a 14,50 euro. Il Certificato scelto per questo tipo di strategia è il Mini Future di BNP Paribas con ISIN NL0014918112 e leva finanziaria fissata al momento della trasmissione pari a 5,45. Alto il livello di convinzione, pari a quattro stelle su cinque. All’ultima chiusura del mercato SeDeX di Borsa Italiana, la strategia operativa sta mettendo a segno una perfomance del -2,35%. Le altre carte selezionate da Pietro Di Lorenzo nell’ultima puntata di House of Trading sono verdi su palladio, sul cross valutario EUR/GBP, sulle azioni Tesla e Telecom Italia. Queste operazioni si sono scontrate con quelle scelte da Luca Discacciati, esponente della squadra degli analisti. Discacciati ha scelto di implementare strategie di matrice rialzista per tutte le cinque carte che ha messo in campo: Apple, Amazon, Microsoft, Tesla e Meta Platforms. Guardando al punteggio della competizione, la squadra dei trader rimane in vantaggio con 49 punti contro i 39 degli analisti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 13,90 euro con stop loss a 13,45 euro e obiettivo a 14,50 euro.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 12,6671 NL0014918112 19/12/2025

TURBO LONG 9,8204 NL0014612939 19/12/2025

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 15,60 euro con stop loss a 15,97 euro e obiettivo a 13,54 euro.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 16,1601 NLBNPIT165C2 19/12/2025

TURBO SHORT 15,3639 NLBNPIT160X9 19/12/2025