Nvidia continua a essere scambiata vicino a livelli record dopo il rally a Wall Street partito dai minimi di marzo 2021. Il colosso dei chip USA continua a beneficiare della crescente adozione delle criptovalute, con la domanda per le sue schede grafiche che rimane su livelli significativi. Allo stesso tempo, i problemi e le carenze della catena di approvvigionamento di semiconduttori hanno ulteriormente ampliato la domanda che è più elevata rispetto all’offerta. Mentre Nvidia ha intensificato gli sforzi per aumentare le sue capacità di produzione con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda, la sua enorme leva sui prezzi da sola ha portato a una rapida crescita dei suoi dati finanziari. A livello operativo, strategie di matrice rialzista potrebbero essere implementate da 275 dollari con stop loss a 260 dollari e target a 345 dollari. Strategie ribassiste potrebbero invece essere valutate da 335 dollari con stop loss a 345 dollari e obiettivo a 280 dollari.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 275 dollari con stop loss a 260 dollari e target a 345 dollari.

Nvidia Turbo Unlimited Long

Nvidia Turbo Unlimited Long

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 335 dollari con stop loss a 345 dollari e target a 280 dollari.

Nvidia Turbo Unlimited Short

Nvidia Turbo Unlimited Short