PayPal, colosso attivo nel mercato dei servizi di pagamento, ha annunciato che consentirà ai suoi clienti del Regno Unito di acquistare, vendere e detenere Bitcoin e altre criptovalute, dopo la decisione storica già presa negli USA alla fine dello scorso anno. In particolare la società tech statunitense permetterà ai clienti di acquistare o vendere Bitcoin, Bitcoin cash, Ethereum e litecoin con appena 1 sterlina. Gli utenti di PayPal avranno modo di monitorare i prezzi delle criptovalute anche in tempo reale. Si tratta della prima espansione globale del servizio sulle criptovalute della società al di fuori degli Stati Uniti. A livello grafico i corsi nelle ultime sedute stanno stazionando a ridosso di un supporto tecnico orizzontale. Una ripresa dei compratori dai livelli attuali potrebbe permettere l’implementazione di strategie di matrice rialzista verso l’area di massimi a 310 dollari per azione. La positività verrebbe meno con una violazione stabile dei 265 dollari.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 280 dollari con stop loss a 270 dollari e target a 310 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 234,6967 NLBNPIT126B6 OPEN END

TURBO LONG 216,8080 NLBNPIT10ZC5 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 265 dollari con stop loss a 280 dollari e target a 235 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 373,8186 NLBNPIT13VV8 OPEN END

TURBO SHORT 343,2946 NLBNPIT13776 OPEN END