L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in territorio positivo per Piazza Affari, dopo che ieri l'indice Ftse Mib ha chiuso in ribasso dello 0,2% a 21.705 punti. Ieri sera il consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto crescita, rinviando però una decisione sui rimborsi ai risparmiatori colpiti dalle crisi bancarie. Il testo dunque è aperto a ulteriori modifiche. Confermata invece la sanatoria per le tasse locali ed entrate le norme per Alitalia e Ilva. Tra gli appuntamenti odierni, l'Istat diffonderà la consueta Nota mensile sull'andamento dell'economia italiana.