Avvio in calo per Piazza Affari

E' atteso un avvio di seduta in deciso ribasso per Piazza Affari, in linea con gli altri mercati internazionali sull'escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Iran.

Image

E' atteso un avvio di seduta in deciso ribasso per Piazza Affari, in linea con gli altri mercati internazionali sull'escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Iran. Il listino milanese è destinato a imboccare nuovamente la discesa dopo che ieri aveva tentato il rimbalzo, con l'indice Ftse Mib che ha chiuso con un progresso dello 0,60% a 23.723 punti. Sebbene l'attenzione degli investitori rimarrà rivolta allo scenario internazionale, in Italia si guarderà anche alle audizioni previste oggi in Parlamento sui decreti varati dal governo per i salvataggi di Alitalia e Popolare di Bari. In particolare, alla Camera saranno ascoltati, tra gli altri, l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, i commissari straordinari della PopBari, i sindacati, le associazione dei consumatori e il Fitd.