Dopo i recenti guadagni, Piazza Affari dovrebbe prendersi una pausa e aprire in territorio negativo. Ieri l'indice Ftse Mib è salito dello 0,94% a quota 19.179 punti, sui massimi dallo scorso 13 dicembre. La questione Carige rimane in primo piano. L'agenzia Standard & Poor's si è espressa a favore del decreto del governo italiano sulla banca ligure, definendolo come un passo avanti verso la fine della lunga storia delle banche italiane in difficoltà. L'agenzia di rating infatti vede Carige come l'ultimo istituto sistemico di medie dimensioni che versa in cattive acque. Tra gli appuntamenti odierni si segnala l'asta del Tesoro di Bot annuali fino a 7 miliardi. Si tratta della prima asta di titoli italiani dell'anno e la prima dopo l'approvazione della Manovra 2019.