L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in moderato rialzo per Piazza Affari, che proseguirebbe così la striscia di guadagni arrivata ormai a 5 giornate. Anche ieri l'indice Ftse Mib ha chiuso con segno più (+0,63%). A dare fiato alla risalita di Piazza Affari ha contribuito soprattutto l'asta Bot, la prima del 2019. Il Tesoro ieri ha collocato 7 miliardi di euro di Bot annuali con rendimenti in ulteriore calo allo 0,285% dallo 0,37% di un mese fa. Il Tesoro oggi terrà l'asta di Btp a media-lunga scadenza per massimi 6,5 miliardi. Intanto tiene banco la crisi di Banca Carige e tornano a rincorrersi voci di potenziali interessati alla banca ligure. Uno dei nomi che circolano in questi giorni è quello di Unicredit, che però interverrebbe solo a determinate condizioni.