Piazza Affari dovrebbe avviare gli scambi poco sopra la parità, dopo un inizio di settimana positivo. Ieri l'indice Ftse Mib ha incassato un +0,61% terminando a quota 20.484,99 punti. Sull'Italia rimane alta l'attenzione sulla questione del debito, che sarà sul tavolo dell'Eurogruppo, in agenda giovedì. Il premier Giuseppe Conte avrebbe definito nel vertice di governo che si è tenuto ieri sera, la necessità di un incontro con i tecnici del Mef e del ministro dell'Economia, Giovanni Tria, per formulare una strategia da adottare nella discussione con Bruxelles per evitare la procedura di infrazione. Conte ha però precisato che tratterà lui con l'Europa.