E' atteso un avvio di seduta in leggero rialzo per Piazza Affari, dopo i generosi guadagni dei giorni scorsi. Ieri l'indice Ftse Mib ha terminato con un rialzo dello 0,93% a quota 19.989,9 punti, sui massimi 2019 e facendo meglio rispetto alle altre Borse europee. Sponda importante è giunta dall'asta Btp. Ieri il Tesoro ha collocato titoli a 3 anni per 2,25 miliardi e a 7 anni per ulteriori 2,25 miliardi con rendimenti in calo. L'esito dell'emissione ha spinto al ribasso lo spread che si è ridotto in area 265 punti base dopo che venerdì scorso aveva toccato un picco a 290 punti. La giornata odierna sarà movimentata da alcune trimestrali, tra cui spiccano quelle di Pirelli ed Edison. Intanto al Mise è in programma un tavolo su Alitalia con l'attesa per gli sviluppi del piano di rilancio.