Pirelli deve fare i conti con il Cobid-19 che ha costretto la chiusura di 16 impianti su 18. L'amministratore delegato del gruppo, Marco Tronchetti Provera, vede una graduale riapertura dopo Pasqua. Intanto arrivano delle novità nell’azionariato. Brembo ha infatti annunciato di essere entrata nel capitale del colosso dei pneumatici con una quota pari al 2,43%. Brembo, che ha acquistato il 2,2% in Pirelli più un ulteriore 0,2% acquistato dalla controllante Nuova FourB, precisa che ha deciso di investire adottando un approccio non speculativo e di lungo periodo. La mossa di Brembro riaccende la speculazione su una possibile fusione tra i due. Secondo quanto ha riportato La Repubblica, tra i possibili scenari ci sarebbe quello di una fusione Brembo-Pirelli, ipotesi già circolata in passato. L’unione tra le due realtà potrebbe dare molte sinergie a livello di costi. Ma Tronchetti Provera, da parte sua, ha rimarcato che non c’è alcun progetto di fusione tra Pirelli e Brembo.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI SHORT PIRELLI NL0014467482 19/12/2025