Renault prolungherà lo stop della produzione nella sua fabbrica a Wuhan in Cina fino al 13 febbraio, in linea con la guida del governo cinese sul coronavirus per i lavoratori in città. Ad annunciarlo è stato oggi un portavoce del gruppo automobilistico parigino. Lo stabilimento Renault, dove impiega circa 2.000 persone, avrebbe dovuto riaprire il 10 febbraio. Anche le altre case automobilistiche con impianti nella zona da cui è partito il coronavirus hanno adottato misure simili.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

AIRBAG CASH COLLECT RENAULT,DAIMLER,FCA,PEUGEOT NL0013680861 11/07/2022