Ritorno all'utile per Saipem nel primo semestre 2019. Il gruppo guidato da Cao ha registrato un utile netto di 14 milioni di euro rispetto alla perdita di 323 milioni nel primo semestre del 2018, mostrando tuttavia un rosso di 7 milioni nel secondo trimestre. I ricavi hanno invece raggiunto quota 4.519 milioni contro i 3.798 milioni dei primi sei mesi dell'anno passato. Saipem ha acquisito nuovi ordini per 9.537 milioni contro i 3.986 milioni nel primo semestre del 2018. Un valore, segnala la società, che va incrementato di altri 3,2 miliardi circa relativi a ulteriori ordini acquisiti successivamente alla chiusura del semestre. Soffermandosi sulle stime 2019, Saipem prevede ricavi di circa 9 miliardi e l’indebitamento finanziario netto al di sotto di 800 milioni a fine 2019. "Risultati solidi e migliori delle attese, con il target del debito netto che è notevolmente migliorato", segnalano da Banca Akros che confermano il rating buy su Saipem. Da inizio anno l'azione Saipem è salita di oltre il 42%. Il consensus degli analisti su Bloomberg indica per Saipem il 61,1% di rating Buy e il 26,9% Hold, con 3 analista che consigliano la vendita (rating Sell).

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI LONG SAIPEM NL0013647464 19/12/2025