S&P 500: Allarme licenziamenti nel settore auto, dopo il report di Morgan Stanley secondo cui Ford, nell'ambito del suo piano di ristrutturazione da 11 miliardi di dollari, potrebbe mandare a casa fino a 25.000 dipendenti. La maggior parte dei tagli si focalizzerebbe, secondo Adam Jonas, analista di Morgan Stanley, in Europa, vista l'emorragia di redditività delle operazioni dell'azienda nell'area. Le previsioni che arrivano dopo l'annuncio di GM, che ha scatenato la furia del presidente Donald Trump, nel comunicare la chiusura di cinque fabbriche in Usa.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI LONG S&P 500 NL0011950662 16/12/2020