Telecom Italia: La doppia batosta con due sanzioni per complessivi 142 milioni di euro contribuisce alla debolezza in Borsa di Telecom Italia. Venerdì a mercato chiuso l’antitrust ha ufficializzato sanzioni per gli operatori telefonici per comportamento anti concorrenziale circa agli incrementi di prezzo applicati dopo la cancellazione delle bollette a 28 giorni. Si è aggiunta anche la sanzione a Tim da 27,8 milioni per pratiche commerciali aggressive e violazione della privacy da parte del garante della privacy. Anche su questo fronte Tim potrà decidere di cercare un accordo transattivo che possa comportare una riduzione della sanzione. Da inizio anno Telecom ha ceduto oltre il 13%, tra i peggiori titoli Ytd. Rispetto ai top del 2019 toccati il 22 novembre, il titolo è sceso del 17%. Gli analisti guardano agli appuntamenti di marzo, con il cda sui conti 2019 in agenda il 10 marzo e il Capital Market Day previsto per il giorno successivo (11 marzo). L’ad Gubitosi è atteso sul dossier rete unica che rappresenta un punto chiave per l’equity story di Tim.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

MINI SHORT TELECOM ITALIA NL0012158190 18/12/2020