Telecom Italia sembra aver messo nel mirino i minimi storici. Il titolo della maggior tlc italiana ha infranto prima il livello chiave dei 35 centesimi e la seduta successiva quello dei 33 centesimi. Ad affossare le quotazioni i conti del primo trimestre 2020 poco convincenti. In caso di debolezza fin sotto quota 30 centesimi possibile discesa verso nuovi minimi storici in area 28 centesimi. Al rialzo, invece, un primo accenno di ripresa si avrebbe con il break dei 33 centesimi con target 35 e 40 centesimi.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 0,33 euro, con stop sotto 0,30 euro. Target a 0,35 e 0,40 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 0,30 euro, con stop sopra 0,33 euro. Target a 0,28 e 0,25 euro.