Terna ha interrotto il rimbalzo poco prima del test della resistenza a 6,52 euro e sono poi scattate le prese di beneficio. La debolezza ha portato il titolo di nuovo nei pressi dei 6 euro, supporto che è stato solo testato prima di ripartire al rialzo. Per avere un chiaro segnale positivo bisognerà attendere il superamento dei 6,52 euro per aprirsi la strada verso 6,8 euro e poi nuovi massimi storici. Al ribasso, invece, il break dei 6 euro potrebbe innescare discese verso 5,74 e 5 euro.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 6,52 euro, con stop sotto 6 euro. Target a 6,8 e 7 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 6 euro, con stop sopra 6,52 euro. Target a 5,74 e 5 euro.