Primo trimestre ben oltre le attese per Unicredit che risponde a Intesa Sanpaolo sfornando a sua volta profitti oltre la soglia del miliardo di euro e ricavi in crescita che fanno presagire la possibilità concreta di raggiungere sull’intero anno risultati superiori a quelli indicati dalla guidance. L’utile netto del primo trimestre è stato pari a 1,1 miliardi di euro, in crescita del 22,6% rispetto al corrispondente periodo del 2017. Gli analisti avevano indicato in media un utile netto del primo trimestre di 766 milioni di euro. Il margine operativo netto è salito del 25,5% a 1,9 miliardi e le commissioni hanno mostrato un progresso del 2,8%. I ricavi sono aumentati del 4% rispetto al trimestre precedente a 5,1 miliardi di euro. Ritmo di crescita che, se confermato nei prossimi trimestri, permetterà di impattare o anche superare il target di 20,1 miliardi per l’intero 2018. In miglioramento anche la qualità dell’attivo con il rapporto tra crediti deteriorati lordi e totale crediti di gruppo in calo di oltre 2 punti percentuali al 9,5 per cento con tasso di copertura del 60,3% ed esposizioni deteriorate lorde diminuite di 10,6 miliardi.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

TURBO LONG UNICREDIT NL0012323836 15/06/2018