Si profila all'orizzonte un'alleanza automobilistica globale tra la tedesca Volkswagen e la statunitense Ford. A scoprire ufficialmente le carte è stato l'amministratore delegato del big europeo dell'auto, Herbert Diess, che, al termine di un incontro alla Casa Bianca con il presidente Usa, Donald Trump, e i suoi consiglieri economici, ha dichiarato di essere in fase avanzata di negoziati con Ford per un'alleanza globale, senza arrivare a fusioni o scambi azionari. Secondo quanto raccolto dai media internazionali, la casa di Wolfsburg avrebbe avviato trattative con Ford per condividere le piattaforme produttive in America. Non solo. Volkswagen ha fatto sapere che è alla ricerca di un nuovo sito per la produzione di veicoli elettrici e non esclude di aprire un nuovo stabilimento negli Usa, oltre a quello già presente a Chattanooga, in Tennessee. Per avere maggiori dettagli sulla questione bisognerà però attendere l'inizio del nuovo anno.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

WORST OF CASH COLLECT VOLKSWAGEN, FCA NL0013035876 19/10/2020