Milano, 14 dicembre 2021 - IG Group (LON:IGG), leader globale nel trading online, ha annunciato oggi il proprio impegno a devolvere ogni anno l’equivalente dell’1% degli utili dell’esercizio finanziario precedente, al netto delle imposte, a favore di iniziative di beneficenza, nel periodo 2022-2025. L’iniziativa si presenterà in forma di versamento deliberato dal Consiglio di Amministrazione a favore del “Brighter Future Fund” di IG, e includerà anche le attività di volontariato dei dipendenti. Questi contributi mirano a promuovere l’empowerment attraverso l’istruzione, con particolare attenzione all’educazione finanziaria e alle discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (STEM).

“Supportare le aspirazioni delle persone è un tema che a noi di IG sta particolarmente a cuore. Fornire maggiori risorse ai nostri clienti attraverso la conoscenza rappresenta da sempre una parte centrale di ciò che facciamo. Siamo convinti che una comprensione sempre maggiore di tutti gli aspetti dell’attività di trading permetta loro di investire con consapevolezza. Abbiamo inoltre il desiderio di supportare le persone ambiziose e quelle che vivono nelle comunità in cui operiamo”, ha dichiarato June Felix, Global CEO di IG Group.

“Questa nuova iniziativa – prosegue – rientra nel nostro attuale impegno ad avere un ruolo attivo nell’aiutare a migliorare il futuro dei giovani di tutto il mondo – inspirandoli ad esplorarne le varie possibilità e sfruttare così il proprio potenziale nella vita attraverso l’apprendimento”.

Il nostro nuovo impegno è un’evoluzione del Brighter Future Fund della società, istituito ad aprile 2020 per migliorare le opportunità educative dei giovani meno privilegiati nelle comunità in cui siamo attivi a livello globale e per offrire assistenza immediata a coloro che sono stati più duramente colpiti dalla pandemia di Covid-19. Questa iniziativa si inserisce nella strategia ESG del gruppo IG - il framework Brighter Future - che riunisce l’attività ESG di IG in tutto il mondo ed è espressione dell’impegno a lungo termine dell’azienda per la sostenibilità e la responsabilità sociale. L’1% degli utili sarà devoluto secondo i principi fondamentali stabiliti dal framework.

IG vanta un solido track record di partnership con enti di beneficenza nel campo dell’istruzione per combattere la disuguaglianza in questo ambito a livello mondiale. Le iniziative chiave del Gruppo includono:

  • Un contributo di 2 milioni di sterline a Teach First, partner di Teach For All nel Regno Unito, un ente di beneficenza per l’istruzione che lotta per offrire a tutti i bambini un sistema educativo efficace
  • Un contributo di 2 milioni di sterline a Teach For All e alla sua rete di partner in tutto il mondo, compreso Teach the Nation e Teach for Poland, recentemente fondati per combattere la disuguaglianza e educative rispettivamente in Sudafrica e in Polonia
  • Una partnership a lungo termine con Code First Girls, un ente di beneficenza nel settore tecnologico che offre competenze, spazio e ispirazione alle donne per diventare developer e leader del futuro

“Il divario nel benessere globale, già in costante aumento da anni, è stato accelerato dalla pandemia”, ha dichiarato Jon Noble, Chief Operating Officer, IG Group. “Sostenendo programmi filantropici - specialmente nell’area dell’educazione finanziaria, IG mira a offrire a tutti le stesse opportunità, in particolare per i gruppi tradizionalmente sottorappresentati, per consentire loro di accedere a maggiori opportunità finanziarie e professionali”.