Autore: Luca Luongo

Come Funziona Bitpanda. Depositare e prelevare Fondi. Fare trading non solo con Bitcoin.


1. Presentazione Bitpanda

Bitpanda è una start-up austriaca nata nell’ottobre del 2014, specializzata nella vendita e nell'acquisto di Bitcoin e altre criptovalute. I tre membri fondatori sono appassionati di Bitcoin e hanno sperimentato personalmente, quanto fosse difficile in passato acquisire criptovalute nell’UE. Da questa carenza è nata l’idea del wallet Bitpanda.
Essendo una piattaforma completamente automatizzata, funziona in modo efficiente e la sua caratteristica principale sta nell’ elaborare e confermare i pagamenti, nel più breve tempo possibile. Questo wallet è un marchio di fiducia nel mondo delle criptovalute  e vanta anche un premio come miglior start-up del 2016.

2. Garanzie offerte da Bitpanda

La società Bitpanda afferma sul suo sito ufficiale di essere "in coordinamento con le autorità locali” austriache, ma in merito non viene fornita alcuna licenza specifica.

Provvederemo ad aggiornare questa sezione non appena verranno rilasciate dichiarazioni ufficiali in merito alle garanzie offerte dalla società.

3. Come creare un account su Bitpanda

Creare un account su www.bitpanda.com è molto semplice e veloce e la procedura si struttura in  una sola fase di autenticazione ovvero quella tramite email.

Cliccando sul tasto “Sign up” posto in alto a destra del sito è possibile creare un conto registrandosi come persona.

SUGGERIMENTO: si può effettuare la registrazione anche attraverso Facebook o Google Plus.

Per aprire il conto è obbligatorio compilare i campi richiesti con i propri dati, nonché scegliere (successivamente all’email ricevuta) una password sicura e inattaccabile. Dopo aver completato la registrazione, sarà possibile accedere nuovamente al conto cliccando sul tasto “Login” posto in alto a destra del sito. 

4. I documenti richiesti da Bitpanda

Completata l’iscrizione su Bitpanda è possibile passare alla verifica dei documenti e del numero di cellulare. 

La verifica dei documenti avviene cliccando su “Verification” posto nel menù a sinistra della home page. In base alla tipologia di verifica che si vuole avere del conto (bronze, silver o gold) bisogna completare gli step che Bitpanda fornisce.

SUGGERIMENTO: per la verifica del conto gold bisogna avviare una video chat, quindi meglio avere a portata di mano i relativi documenti come: patente di guida o passaporto.

Scorrendo la pagina si possono verificare i dettagli (prelievo/deposito e acquisto/vendita) del tipo di account che è stato verificato.

5. Come mettere in sicurezza l’account

Molte persone tendono a sottovalutare la sicurezza dell’account ma esistono delle procedure che permettono di incorrere in meno rischi possibili, ecco le principali:

  • Durante la fase di registrazione a Bitpanda si consiglia di utilizzare un account email diverso da quello abituale, meglio se uno specifico cosicché da essere utilizzato per tutti gli account registrati nelle criptovalute.
  •  

  • Non utilizzare la stessa password che si utilizza per l’account di posta elettronica per registrarsi a Bitpanda. 
  •  

  • Attivare sempre la procedura di autenticazione 2FA (a due fattori) mediante applicazioni come Authy o Google Authenticator.
  •  

  • Non salvare mai indirizzi di posta elettronica o password sul pc o sulle chiavi online che tutti i browser mettono a disposizione.
  •  

  • Se possibile utilizzare chiavette USB criptate per salvare i dati o documenti.
  •  

  • Non cedere a terze parti i propri dati di accesso.

6. Depositare Fondi su Bitpanda 

Verificati i documenti su Bitpanda è possibile effettuare il primo deposito in ottica di acquisto di criptovalute.  

Nel menù a sinistra della home page e cliccando sulla voce “Euro Wallet” si potrà effettuare il deposito con le alternative messe a disposizione da parte di Bitpanda.  

SUGGERIMENTO: per piccoli investimenti utilizzare il SOFORT-Transfer mentre per quanto riguarda grandi investimenti scegliere il conto corrente.

Le tempistiche di accredito del denaro con bonifico bancario SEPA sono di circa 2/3 giorni lavorativi mentre con trasferimento SOFORT sarà istantaneo.

7. Come comprare criptovalute su Bitpanda?

Completata la fase di versamento su Bitpanda è possibile comprare ad oggi 23 febbraio 2018, le seguenti criptovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash e Ripple.

SUGGERIMENTO: in base al tipo di account si hanno i conseguenti limiti di acquisto/deposito e di vendita/prelievo.

Dalla sezione “Euro Wallet” situato nel menù a sinistra della home page, cliccando sulla voce “BUY” si può scegliere tra le alternative disponibili di valuta digitale messe a disposizione da questo wallet. L’ammontare venduto si potrà verificare o nella stessa sezione della criptovaluta oppure su “Walllet” o “History”.

SUGGERIMENTO: si può acquistare criptovaluta anche attraverso la sezione “Wallet”.

8. Come inviare criptovaluta su Bitpanda

Su Bitpanda è possibile inviare criptovaluta a un altro portafoglio virtuale o a un broker. 

Nella home page e cliccando sul riquadro “Wallet” nel menù a sinistra, si  trovano le varie valute digitali che Bitpanda mette a disposizione. Cliccando sul pulsante “Send” si inizierà la procedura di trasferimento di criptovaluta da un wallet a un altro oppure ad un broker. 

La conferma dell’avvenuta transazione apparirà sempre nel riquadro della criptovaluta che è stata scambiata oppure nella sezione “History”.

SUGGERIMENTO: tenere a portata di mano l’indirizzo del portafoglio di destinazione.

9. Come ricevere criptovaluta su Bitpanda

Su Bitpanda è possibile ricevere criptovaluta da un altro portafoglio virtuale o da un altro broker. 

Nella home page cliccando sul menù a sinistra la dicitura “Wallet”, si  trovano i riquadri delle varie valute digitali che Bitpanda mette a disposizione. Cliccando su “Create Deposit Address” si avvia  la procedura di trasferimento che trasferirà la criptovaluta nel wallet. 

La conferma dell’avvenuta transazione apparirà sempre nel riquadro della criptovaluta che è stata scambiata o nella sezione “History”.

10. Come vendere criptovalute su Bitpanda?

Completata la fase di versamento o trasferimento, su Bitpanda è possibile vendere ad oggi 23 febbraio 2018 le seguenti criptovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash e Ripple.

SUGGERIMENTO: in base al tipo di account attivato, si hanno i conseguenti limiti di acquisto/deposito e di vendita/prelievo.

Dalla sezione “Euro Wallet” posto nel menù a sinistra della home page, cliccando sulla voce “SELL” si può scegliere tra le valute digitali disponibili. L’ammontare venduto si potrà verificare o nella stessa sezione della criptovaluta oppure su “Walllet” o “History”.

SUGGERIMENTO: si può vendere criptovaluta anche attraverso la sezione “Wallet”.

11. Ritirare i fondi da Bitpanda

Su Bitpanda prelevare fondi detenuti nel conto trading è semplice e veloce. 

Nel menù a sinistra della home page cliccare sul riquadro “Euro Wallet”. Cliccando sulla dicitura “Withdraw”, si avvierà la procedura di prelievo attraverso i metodi disponibili. L’ammontare prelevato si potrà verificare o nell’euro wallet oppure su “History”.

SUGGERIMENTO: oltre ai classici metodi, Bitpanda mette a disposizione un voucher (dello stesso ammontare del prelievo) da spendere su Amazon.

12. Giudizio complessivo su Bitpanda

Il giudizio complessivo su Bitpanda è positivo e la nostra valutazione finale è di 4 (da 1 a 5);

Account: apertura e creazione del nuovo profilo è stato facile e immediato. Voto 4

Documenti: i documenti sono stati verificati in meno di 60 minuti. Voto 4

Commissioni: i costi commissionali sono leggermente più alti (2%) rispetto ad alcuni competitor come Coinbase (1.5%). Voto 3

Sicurezza: la messa in sicurezza dell’account non è così intuitiva come su altri wallet o exchange. L'autenticazione a due fattori come quella via SMS o email, deve essere attivata tramite delle procedure all'interno di Bitpanda.  Voto 5

Trading: compare o vedere risulta molto facile anche per i neofiti. Voto 4

Prelievo: tempo di accredito nella norma, 2 - 3 giornali lavorativi. Voto 4

apk