Autore: Luca Luongo

Come Funziona GDAX e come creare un account. Il nostro giudizio complessivo.


1. Presentazione GDAX

GDAX è una piattaforma dedicata allo scambio di criptovalute appartenente alla società Coinbase. Nato nel maggio del 2016 questo broker permette di fare trading sulle varie coppie di valuta digitale come: Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin e Ethereuem. La differenza principale con Coinbase oltre al paniere delle valute digitali è l’interfaccia grafica professionale dedicata principalmente a coloro che hanno già una discreta esperienza di trading (dovendo impostare ordini di stop, limite o mercato) nel mondo delle criptovalute.

GDAX quindi è un buon punto di partenza per chiunque voglia scambiare criptovaluta, specialmente per gli utenti che hanno già un account esistente su Coinbase.

2. Garanzie offerte da GDAX

Per garantire standard di sicurezza elevati, GDAX utilizza una combinazione di server di archiviazione sia online che offline. Inoltre copre eventuali rischi di frode disponendo di una riserva monetaria digitale superiore al valore delle valute digitali acquistate sull’exchange. Questa polizza assicurativa nei confronti dell’investitore, si attiva nell’evenienza in cui GDAX e non sia in grado di garantire il mantenimento degli standard a seguito di una violazione o frode.

3. Come creare un account su GDAX

Creare un account su www.gdax.com è molto semplice e veloce e la procedura si struttura in due fasi di autenticazione distinte ma collegate; la prima avviene tramite email mentre la seconda tramite conferma del numero di cellulare.

SUGGERIMENTO: se si è già in possesso di un account Coinbase si può saltare questo passaggio.

Dopo aver effettuato la registrazione cliccando sul tasto “Create Account” posto in alto a destra del sito, è possibile creare un conto registrandosi come persona.

SUGGERIMENTO: si può ottenere l’account business (o aziendale) solo successivamente all’avvenuta registrazione.

Per aprire il conto è obbligatorio compilare i campi richiesti con i propri dati, nonché scegliere una password sicura ed inattaccabile. La validità di questa operazione verrà accertata con una email di verifica che verrà indirizzata all’indirizzo email inserito in fase di registrazione.

Seguendo le istruzioni indicate nella mail che GDAX invierà, si aprirà una nuova pagina dove inserire il numero di telefono per ricevere il messaggio, con all’interno il codice da inserire nell’apposita sezione per la verifica del cellulare. Effettuato questo passaggio, si sarà reindirizzati all’interno del wallet.

Dopo aver completato la registrazione, sarà possibile accedere nuovamente al tuo conto cliccando sul tasto “Sign in” posto in alto a destra del sito.

4. I documenti richiesti da GDAX

Completata l’iscrizione su GDAX è possibile passare alla verifica dei documenti, la quale si potrà realizzare a scelta in due differenti modi. Per iniziare sarà necessario munirsi di: carta d’identità, patente o passaporto.

SUGGERIMENTO: prima di verificare i documenti se si è una società confermare le generalità che troverai nella sezione “Account” cliccando su “Sign up as a Business” .

La verifica dei documenti avviene nella sezione “Account” nel menù in alto a destra, cliccando si può scegliere tra le alternative disponibili messe a disposizione. GDAX effettua la verifica dei dati e in caso di esito positivo il conto risulta abilitato previa conferma attraverso email.

SUGGERIMENTO: se si è già iscritti a Coinbase basterà verificare solamente un documento a scelta tra le alternative messe a disposizione da GDAX.

5. Problemi con la verifica dei documenti in GDAX?

Può succedere che la piattaforma GDAX abbia dei problemi a verificare i documenti, tuttavia non bisogna preoccuparsi perché succede molto spesso.

E’ dunque possibile utilizzare i seguenti accorgimenti:

  • Utilizzare carta d’identità oppure il passaporto, in formato jpeg.
  • Effettuare scansioni o screenshot nitidi con bene in vista i dati sensibili (nome, cognome, data di nascita).


6. Come mettere in sicurezza l'account

Molte persone tendono a sottovalutare la sicurezza dell’account ma esistono delle procedure che permettono di incorrere in meno rischi possibili, ecco le principali:

  • Durante la fase di registrazione a GDAX si consiglia di utilizzare un account email diverso da quello abituale, meglio se uno specifico cosicché da essere utilizzato per tutti gli account registrati nelle criptovalute.
  • Attivare sempre la procedura di autenticazione 2FA (a due fattori) mediante applicazioni come Authy o Google Authenticator.
  • Non salvare mai indirizzi di posta elettronica o password sul pc o sulle chiavi online che tutti i browser mettono a disposizione.
  • Se possibile utilizzare chiavette USB criptate per salvare i dati o documenti.
  • Non cedere a terze parti i propri dati di accesso.


7. Depositare Fondi su GDAX

Verificati i documenti su GDAX è possibile effettuare il primo deposito in ottica di trading su criptovalute.

Nel menù in alto a destra della pagina “Trade” cliccando sulla voce “Accounts” si potrà scegliere tra le alternative disponibili di valuta digitale messe a disposizione da questo Broker.

SUGGERIMENTO: se si sceglie l’EUR ACCOUNT bisognerà fare il versamento attraverso conto corrente o con un account Coinbase esistente.

Le tempistiche di accredito del denaro con bonifico bancario SEPA sono di circa 2/3 giorni lavorativi mentre con account Coinbase sarà istantaneo e gratuito.

8. Come comprare criptovalute su GDAX?

Completata la fase di versamento su GDAX è possibile comprare ad oggi 19 febbraio 2018 le seguenti coppie di criptovalute:

  • Bitcoin: BTC/USD, BTC/EUR, BTC/GBP
  • Bitcoin Cash: BCH/USD, BCH/BTC, BCH/EUR
  • Ethereum: ETH/USD, ETH/BTC, ETH/EUR
  • Litecoin: LTC/USD, LTC/BTC, LTC/EUR

Scelta la coppia su cui fare trading, dalla sezione “BUY/SELL” nella pagina “Trade” e cliccando sulla voce “BUY” si può scegliere tra le alternative disponibili di ingresso che questo broker mette a disposizione. La posizione aperta si può verificare nella sezione “Orders” nel menù in alto a destra della pagina “Trade”.

9. Come trasferire criptovaluta da GDAX

Su GDAX è possibile inviare criptovaluta a un portafoglio virtuale o wallet.

Nella pagina “Trade” cliccando sul menù in alto a destra, cliccare su “Account” dove si trovano i riquadri delle varie valute digitali che GDAX mette a disposizione. Cliccando sulla freccia rivolta verso l’alto (vicino al nome dell’account) si inizierà la procedura di trasferimento di criptovaluta da un broker a un altro o a un wallet. La conferma dell’avvenuta transazione apparirà in alto a destra nella sezione “Transfers”.

SUGGERIMENTO: tenere a portata di mano l’indirizzo del portafoglio di destinazione.

10. Come ricevere criptovaluta su GDAX

Su GDAX è possibile ricevere criptovaluta da un altro portafoglio virtuale o da un altro broker.

Nella pagina “Trade” cliccando sul menù in alto a destra, cliccare su “Account” dove si trovano i riquadri delle varie valute digitali che GDAX mette a disposizione. Cliccando sulla freccia (rivolta verso il basso) vicino al nome dell’account si inizierà la procedura di trasferimento di criptovaluta da un broker a un altro o a un wallet. La conferma dell’avvenuta transazione apparirà in alto a destra nella sezione “Transfers”.

11. Come vendere criptovalute su GDAX?

Completata la fase di versamento su GDAX è possibile vendere ad oggi 19 febbraio 2018 le seguenti coppie di criptovalute:

  • Bitcoin: BTC/USD, BTC/EUR, BTC/GBP
  • Bitcoin Cash: BCH/USD, BCH/BTC, BCH/EUR
  • Ethereum: ETH/USD, ETH/BTC, ETH/EUR
  • Litecoin: LTC/USD, LTC/BTC, LTC/EUR

Scelta la coppia su cui fare trading, dalla sezione “BUY/SELL” nella pagina “TRADE” e cliccando sulla voce “SELL” si può scegliere tra le alternative disponibili di ingresso che questo broker mette a disposizione. La posizione aperta si può verificare nella sezione “Orders” nel menù in alto a destra della pagina Trade.

12. Ritirare i fondi da GDAX

Su GDAX prelevare fondi detenuti nel conto trading è semplice e veloce.

Nella pagina “Trade” cliccando sul menù in alto a destra, cliccare su “Accounts” dove si trova il riquadro “EUR ACCOUNT”. Cliccando sulla freccia (rivolta verso l’alto) vicino al nome dell’account, si inizierà la procedura di prelievo attraverso i metodi che mette a disposizione questo broker. La conferma dell’avvenuta transazione apparirà in alto a destra nella sezione “Transfers”.

SUGGERIMENTO:: con il bonifico SEPA il tempo di accredito sarà di circa 2/3 giorni lavorativi mentre attraverso account Coinbase sarà istantaneo e gratuito.

13. Giudizio complessivo su GDAX

Il giudizio compessivo su GDAX non è molto positivo e la nostra valutazione finale è di 3,5 (da 1 a 5) ;

Account:apertura e creazione del nuovo profilo facile e immediata. voto 4

Documenti:la verifica dei documenti è stata lenta e difficile. voto 2

Commissioni:costi commissionali non molto elevati con bonifico SEPA, mentre sono gratuiti se si utilizza l’account Coinbase. voto 3

Sicurezza:la messa in sicurezza dell'account, è stata facile ed intuitiva. voto 4

Trading:compare o vedere risulta molto facile anche per quelli che non hanno mai fatto operazioni di trading. voto 4

Prelievo: tempo di accredito nella norma, 2 - 3 giornali lavorativi. voto 4

apk