Autore: Luca Luongo

Come Funziona Litebit. Comprare e vendere oltre 50 criptovalute e versare in euro.


1. Presentazione Litebit

LiteBit è una giovane azienda innovativa che opera nell'ambito del trading di criptomonete, con sede a Zoetermeer in Olanda.

Oltre a una linea di condotta sicura, la società è attiva e specializzata nel trading online in ​​diversi paesi europei tra cui l’Italia. L’obiettivo di Litebit è offrire i suoi strumenti finanziari nel modo più agevole ed economico possibile.

2. Garanzie offerte da Litebit

La società afferma sul suo sito ufficiale di essere "in coordinamento con le autorità locali” olandesi, dichiarando di essere in possesso della licenza “AML” rilasciata dalla comunità europea.

Provvederemo ad aggiornare questa sezione non appena verranno rilasciate dichiarazioni ufficiali in merito alle garanzie offerte dalla società.

3. Come creare un account su Litebit

Creare un account su www.litebit.eu è molto semplice e veloce e la procedura si struttura in una sola fase di autenticazione ovvero quella tramite email.

Cliccando sul tasto “Create New Account” posto in alto a destra del sito è possibile creare un conto registrandosi come persona.

Per aprire il conto è obbligatorio compilare i campi richiesti con i propri dati, nonché scegliere una password sicura e inattaccabile. La validità di questa operazione verrà accertata con una email di verifica che verrà indirizzata all’indirizzo email inserito in fase di registrazione. 

Dopo aver completato la registrazione sarà possibile accedere nuovamente al conto cliccando sul tasto “Sign in” posto in alto a destra del sito. 

4. I documenti richiesti da Litebit

Completata l’iscrizione su Litebit è possibile passare alla verifica dei documenti e del numero di cellulare. 

La verifica dei documenti avviene cliccando su “My account” posto in alto a destra e selezionando la dicitura “Verification & Limits”. In base alla tipologia di verifica che si vuole avere del conto (Tier 1, Tier 2 o Tier 3) bisogna completare gli step che Litebit fornisce.

SUGGERIMENTO: nel tier 2 tenere a portata di mano una bolletta o un estratto conto

Scorrendo la pagina si possono verificare i dettagli (di acquisto) del tipo di account che è stato verificato. 

5. Problemi con la verifica dei documenti?

Può succedere che la piattaforma Litebit abbia dei problemi a verificare i documenti, tuttavia non bisogna preoccuparsi perché succede molto spesso. 

E’ dunque possibile utilizzare i seguenti accorgimenti:

  • Utilizzare carta d’identità oppure il passaporto
  • Utilizzare una prova di residenza come una bolletta o un estratto conto
  • Effettuare scansioni o screenshot nitidi con bene in vista i dati sensibili (nome, cognome, data di nascita) 

 

6. Come mettere in sicurezza l’account

Molte persone tendono a sottovalutare la sicurezza dell’account ma esistono delle procedure che permettono di incorrere in meno rischi possibili, ecco le principali:

  1. Durante la fase di registrazione a Litebit si consiglia di utilizzare un account email diverso da quello abituale, meglio se uno specifico cosicché da essere utilizzato per tutti gli account registrati nelle criptovalute.
  2. Non utilizzare la stessa password che si utilizza per l’account di posta elettronica per registrarsi a Litebit. 
  3. Attivare sempre la procedura di autenticazione 2FA (a due fattori) mediante applicazioni come Authy o Google Authenticator.
  4. Non salvare mai indirizzi di posta elettronica o password sul pc o sulle chiavi online che tutti i browser mettono a disposizione.
  5. Se possibile utilizzare chiavette USB criptate per salvare i dati o documenti.
  6. Non cedere a terze parti i propri dati di accesso. 

7. Depositare Fondi su Litebit

Verificati i documenti su Litebit è possibile effettuare il primo deposito in "credits" in ottica di acquisto di criptovalute.  

SUGGERIMENTO: prima di effettuare il deposito, bisogna cliccare in alto a destra su “My Account” e successivamente su “Verify Payment Method”  per verificare il metodo di pagamento o con bonifico bancario  SEPA.

Nel menù in alto a destra della home page, selezionare la voce “My Account” e cliccare su “Account home/Credits”.  Nella sezione “Credits” in basso a sinistra, cliccando su “BUY” si inizierà la procedura per depositare fondi su Litebit.

SUGGERIMENTO: acquistando “Credits” le transazioni saranno più veloci e non si avranno spese di commissione.

Le tempistiche di accredito del denaro con bonifico bancario SEPA sono di circa 2/3 giorni lavorativi.

8. Come comprare criptovalute su Litebit

Completata la fase di versamento su Litebit è possibile comprare ad oggi 14 marzo 2018, oltre alle classiche altcoin anche le criptovalute più importanti come: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash e Ripple.

SUGGERIMENTO: in base al tipo di account si hanno i conseguenti limiti di acquisto/deposito e di vendita/prelievo.

Nel menù in alto a destra e cliccando sulla dicitura “Buy” si aprirà una nuova finestra. Scorrendo la pagina apparirà il form per la procedura di acquisto di criptovalute messe a disposizione da questo broker. L’ammontare comprato si potrà verificare o nella sezione “My Walllet”. 

9. Come trasferire criptovaluta su Litebit

Su Litebit è possibile inviare criptovaluta a un altro portafoglio virtuale o a un broker. 

Nella home page e cliccando sul riquadro “My Wallet” nel menù in alto a destra, si  trovano le varie valute digitali che Litebit mette a disposizione. Cliccando sul pulsante “Withdraw” si inizierà la procedura di trasferimento di criptovaluta da un wallet a un altro oppure ad un broker. 

L’ammontare trasferito si potrà verificare nuovamente su “My Wallet”.

SUGGERIMENTO: tenere a portata di mano l’indirizzo del portafoglio di destinazione.

10. Come ricevere criptovaluta su Litebit

Su Litebit è possibile ricevere criptovaluta da un altro portafoglio virtuale o da un altro broker. 

Nella home page e cliccando sul riquadro “My Wallet” nel menù in alto a destra, si  trovano le varie valute digitali che questo broker mette a disposizione. Cliccando sul pulsante “Deposit” si inizierà la procedura di trasferimento di criptovaluta da un wallet o broker a Litebit.

L’ammontare trasferito si potrà verificare nuovamente su “My Wallet”.

11. Come vendere criptovalute su Litebit

Completata la fase di versamento su Litebit è possibile comprare ad oggi 14 marzo 2018, oltre alle classiche altcoin anche le criptovalute più importanti come: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash e Ripple.

SUGGERIMENTO: in base al tipo di account si hanno i conseguenti limiti di acquisto/deposito e di vendita/prelievo.

Nel menù in alto a destra cliccando sulla sezione “My Wallet”,  apparirà una lista di criptovalute che questo broker mette a disposizione. Cliccare sulla dicitura “Sell” per avviare la procedura di vendita. 

L’ammontare venduto si potrà verificare nuovamente su “My Wallet”. 

12. Ritirare i fondi da Litebit

Su Litebit prelevare fondi detenuti nel conto trading è semplice e veloce. 

Nel menù in alto a destra della home page, selezionare la voce “My Account” e cliccare su “Account home/Credits”.  Nella sezione “Credits” in basso a sinistra, cliccando su “Withdraw” si inizierà la procedura di prelievo fondi su Litebit.

Le tempistiche di accredito del denaro con bonifico bancario SEPA sono di circa 2/3 giorni lavorativi.

13. Giudizio complessivo su Litebit

Il giudizio complessivo su Litebit è positivo, la nostra valutazione finale è di 4 (da 1 a 5). 

Account: apertura e creazione del nuovo profilo facile e immediata. Voto 4 

Documenti: i documenti sono stati verificati in meno di un’ora. Voto 4

Commissioni: i costi di commissione sono accettabili e variano a seconda dell’ammontare investito e della criptovaluta scelta, mentre se si acquista o vende con i “Credits” di Litebit allora le commissioni sono pari a 0. voto 4

Sicurezza: la messa in sicurezza dell’account è veloce e intuitiva, grazie anche agli avvisi messi da Litebit. Voto 4

Trading: compare o vedere risulta molto facile anche per i neofiti. Voto 4

Prelievo: il tempo di accredito è nella norma, massimo 2 - 3 giornali lavorativi. Voto 4

apk