Ripple

Ripple: la valuta che riduce i costi dei pagamenti

Ripple (XRP) è una società privata che mira a creare ma soprattutto a consentire a una rete globale di istituti finanziari e banche, di utilizzare il proprio software ("Internet of Value") per ridurre il costo dei pagamenti internazionali.

Ripple, conosciuta sulle piattaforme di scambio con il simbolo XRP, è infatti una criptovaluta che è basata su reti di computer che utilizzano l’algoritmo omonimo con il fine di facilitare gli scambi e le transazioni valutarie.

Come funziona la tecnologia Ripple?

Il registro XRP è un prodotto open source ed è stato creato per risolvere un importante punto di attrito nei pagamenti internazionali. L’XRP può essere utilizzato dalle banche per reperire la liquidità in tempo reale, fornire soluzioni di pagamento più veloci e ridurre i costi di cambio.

Ripple sta essenzialmente prendendo posizione contro quei sistemi finanziari creati da banche, carte di credito e altre istituzioni come Paypal che portano a una diminuzione di denaro con tasse, commissioni di cambio e ritardi nell'elaborazione.

Ripple è una valuta “centralizzata”

XRP è la valuta nativa della rete Ripple ed esiste solo ed esclusivamente nell'RTGS. Trattasi dell'acronimo che sta a identificare il sistema di trasferimento di fondi in tempo reale che è fornito dall'omonima società, la Ripple che è stata fondata nel 2012 da Jed McCaleb e Chris Larsen, e che ha il quartier generale a San Francisco, nello stato USA della California. Il protocollo Ripple a sua volta viene identificato con RTXP, che sta per Ripple Transaction Protocol, e che sta alla base delle operazioni di scambio valute e di spedizione di denaro.

Dato che Ripple Labs (una sezione della società che si occupa di trasferimento di denaro) detiene circa 61,4 miliardi di token XRP, non è molto difficile dire che Ripple è centralizzato o almeno più della maggior parte delle altre criptovalute. Tuttavia, Brad Garlinghouse (CEO Ripple) la vede in maniera differente, perché ha dichiarato:

Ripple non è centralizzato. Per essere chiari, se Ripple scomparisse oggi XRP continuerebbe a funzionare. Per me, questa è la misura più importante per stabilire se qualcosa è decentralizzato.

Nel maggio 2017 Ripple ha pubblicato la sua strategia di decentralizzazione. Questa società ha annunciato i piani per diversificare i validatori sul registro XRP e li ha espansi a 55 nodi di validazione nel luglio 2017. Essere centralizzati non è necessariamente una cosa negativa, ma dissuade molte persone che la pensano in maniera totalmente opposta all’interno della comunità delle criptovalute.

XRP è infatti la criptovaluta associata ad un protocollo che è nato con l'obiettivo di garantire a livello globale transizioni gratuite senza passare dai classici intermediari che reclamano, su ogni operazione con moneta elettronica, commissioni e costi fissi o variabili. Non a caso il protocollo Ripple può supportare, oltre alla negoziazione di criptovalute, anche transazioni finanziarie nelle valute tradizionali.

Perché dovresti investire in Ripple?

Il successo di Ripple è in definitiva legato al numero di partner su RippleNet (che è cresciuto costantemente nell'ultimo anno), a quante persone usano i prodotti Ripple e all'efficacia di questa valuta digitale.

Ripple sembrerebbe andare bene su questi fronti poiché la società stessa detiene circa il 62% della moneta circolante. Ciò significa che essa può iniettare ingenti quantità di criptovaluta sul mercato per controllarne il prezzo e mantenerlo basso.

Dove negoziare Ripple

Si può acquistare Ripple in molti degli scambi di criptovaluta più popolari come Bitrex, Kraken, Bitfinex e Poloniex, così come attraverso qualsiasi piattaforma di intermediazione come Changelly o il fornitore di exchange e wallet Gatehub.

Le prospettive su Ripple

In questi ultimi anni si può trasmettere in streaming e scaricare intere discografie di artisti sul nostro telefono, ma inviare denaro ancora oggi richiede tasse e sopratutto tempo.

Le istituzioni finanziarie con l’avvento delle criptovalute stanno correndo per innovare il sistema tradizionale ma questo potrebbe non essere sufficiente. In questo caso Ripple arriva in soccorso andando a lavorare con l'attuale mondo finanziario, cercando solamente di semplificare le procedure.

Per le caratteristiche sopra indicate, Ripple ha recentemente attirato l'interesse di primari istituti bancari che vedono nel protocollo, rispetto alla blockchain del Bitcoin, un'opportunità nella gestione di transazioni interbancarie sicure e veloci.
Tutto questo in prospettiva futura, non può che aiutare lo sviluppo di questa valuta digitale.

White Paper e Road map Ripple

Il white paper di Ripple contiene molte informazioni utili. Ne elencherò alcune ma è possibile trovare tutto nel dettaglio direttamente cliccando qui.

Xcurrent

Il software di Ripple (xCurrent) è stato specificatamente progettato per soddisfare le esigenze delle banche attraverso i loro quadri di rischio, conformità e sicurezza delle informazioni esistenti. Il software è installato all'interno dell'infrastruttura della banca ed è costruito per interfacciarsi con i sistemi della banca tramite un'interfaccia API o attraverso un livello di traduzione che può utilizzare i tradizionali formati di messaggi di pagamento per comprimere i tempi di integrazione in settimane.

Acquisizione e fidelizzazione clienti

Fornendo nuovi prodotti e servizi ai clienti retail e aziendali, con pagamenti globali rapidi, economici e tracciabili si offre un'opportunità di ri-coinvolgere e fidelizzare i clienti esistenti.

Per quanto riguarda invece la road map di questa valuta digitale, al momento non è stato specificato nulla da parte di Ripple.

Conclusioni Ripple

Quindi, indipendentemente dal fatto che si scelga di investire in Ripple (XRP) o meno, vale la pena tenerlo sotto controllo mentre aumenta l'adozione della rete blockchain.

Per quanto riguarda le applicazioni pratiche per l'uso da parte della persona media di un token XRP, non ce ne sono molte. Questo potrebbe anche essere un motivo importante per spiegare perché molte persone non sono entusiaste di possedere Ripple (XRP).

Se vuoi rimanere aggiornato su questa criptovaluta ecco alcuni contatti: RIPPLE, Twitter, Telegram



Ripple testa il supporto a 0,435 dollari

Dopo aver rotto il supporto coincidente con il ritracciamento di Fibonacci del 61,8%, Ripple ha testato la tenuta di area 0,435 dollari. Il mercato riuscirà a reagire su questi livelli?

Ripple testa il supporto a 0,435 dollari

Ripple, il mercato è in stand by

Da 6 sedute Ripple continua a scambiare sul supporto coincidente con il ritracciamento di Fibonacci del 61,8%. Analizziamo l'attuale quadro tecnico ed operativo.

Ripple, il mercato è in stand by

Ripple scalda i motori, possibili nuovi rialzi

Compressione di volatilità dei prezzi di Ripple in leggera diminuzione, che nella giornata di ieri allarga di poco l'escursione, prefigurando un prolungamento al rialzo in prossimità della resistenza più difficile da superare.

Ripple scalda i motori, possibili nuovi rialzi

Ripple, il mercato si prende una pausa

Dopo i rialzi messi a segno nei primi giorni della scorsa settimana, Ripple sta ora rallentando. Il mercato avrà ancora la forza per allungare nelle prossime sedute?

Ripple, il mercato si prende una pausa

Ripple in cerca di nuove svolte direzionali

Ripple assume una tipica configurazione convergente verso i livelli di prezzo acquisiti in prossimità di 0.45 dollari, predisponendo buone probabilità di nuovi breakout della volatilità: di seguito i supporti e le resistenze da monitorare.

Ripple in cerca di nuove svolte direzionali

Ripple si mostra tonica

L’allungo sopra quota 0.435 dollari ha ridato nuova forza al mercato, con i compratori che ora stanno aumentando la pressione. Analizziamo l'attuale scenario.

Ripple si mostra tonica

Criptovaluta Ripple pronta al grande show, ecco i livelli chiave

Supporti e resistenze Ripple per l'operatività di brevissimo termine. Dal punto di vista tecnico lo scenario è rialzista, ragion per cui vediamo dove potrebbe spingersi XRP già entro il prossimo weekend.

Criptovaluta Ripple pronta al grande show, ecco i livelli chiave

Criptovalute: Bitcoin vola su crollo Tether, cosa sta succedendo

Prezzi Bitcoin decisamente più alti su Bitfinex. Nuovi sospetti sulla liquidità di Tether. Rally BTC si estende anche alle altre criptomonete. Un giorno di ordinaria follia?

Criptovalute: Bitcoin vola su crollo Tether, cosa sta succedendo

Ripple, la fase correttiva è terminata?

Dopo aver mostrato una reazione partita da quota 0,385 dollari, Ripple cerca ora l’allungo. Analizziamo l'attuale scenario tecnico ed operativo.

Ripple, la fase correttiva è terminata?

Nuova esplosione di volatilità per Ripple

Ripple di nuovo sull'ottovolante ma questa volta però a festeggiare sono i rialzisti, grazie ad un recupero impressionante di oltre (+12%) dodici punti percentuali e soprattutto scongiurando una rottura dei supporti sotto 0.35, che avrebbe di fatto annullato il grande "botto" da + 110 % realizzato a partire dallo scorso 20 settembre.

Nuova esplosione di volatilità per Ripple

Ripple, lo scenario ora potrebbe cambiare?

Alla luce del recente crollo odierno, il quadro tecnico di Ripple potrebbe cambiare. Quali sono i livelli chiave da tenere sotto controllo?

 Ripple, lo scenario ora potrebbe cambiare?

Criptovalute: Bitcoin, Ethereum e Ripple surclassate da TRON

Criptomonete sotto 1 dollaro: TRON interessante insieme a Ripple, DigiByte e Verge. Facciamo il punto della situazione sulla cripto di Justin Sun. E questo dopo che TRX è tornata nella Top Ten delle crypto più capitalizzate.

Criptovalute: Bitcoin, Ethereum e Ripple surclassate da TRON

Criptovalute, Stablecoins: guerra dei mondi tra virtuale e reale

Domanda e offerta Stablecoins in aumento, ma cosa sono? E, soprattutto, a cosa servono? Facciamo il punto della situazione su quelle che, nel mondo crypto, svolgono la stessa funzione di euro e dollaro nel mondo delle monete a corso legale.

Criptovalute, Stablecoins: guerra dei mondi tra virtuale e reale

Ripple, la fase correttiva è terminata?

Dopo i rialzi di fine settembre, Ripple cerca ora di arginare il movimento correttivo. E’ finalmente arrivato il momento della ripartenza?

Ripple, la fase correttiva è terminata?

Criptovalute: un poker di monete virtuali, candidate alla Top 50

Ecco una 'Introduzione ai progetti che altrimenti non avresti mai sentito o approfondito'. Ideale per chi vuole andare oltre Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP) e Bitcoin Cash (BCH) sul mercato delle criptovalute.

Criptovalute: un poker di monete virtuali, candidate alla Top 50

Ripple, c’è aria di nuova correzione?

Dopo i rialzi di fine settembre, Ripple è attualmente alle prese con una fase correttiva. Analizziamo l'attuale quadro tecnico ed operativo.

Ripple, c’è aria di nuova correzione?
apk