Novità incredibile: NFT Amazon, primo progetto Web3 previsto in primavera 2023

Il primo progetto NFT di Amazon sarà qualcosa d'incredibile o un semplice flop? Ecco che cosa sappiamo per ora e quali sono le aspettative degli utenti.

amazon prima collezione nft

Stiamo parlando di una delle news più interessanti dell'intero settore crypto. Amazon lancerà la sua prima collezione NFT è un evento epocale nel mondo crittografico. Inutile negarlo: la quantità di utenti e l'esperienza del team di Jeff Bezos potrebbero spingere il mercato oltre i suoi limiti.

Si tratta solo di alcune dichiarazioni e qualche indiscrezione, ma è bastato per fare interessare fan e investitori di Non-Fungible-Token. Soprattutto se riflettiamo ai recenti accordi di Amazon con una delle blockchain più in voga del momento.

Insomma, sembra arrivato il momento che i big facciano davvero breccia nel Web3. Ma che cosa dobbiamo aspettarci? Ecco le poche certezze che abbiamo.

Nuova collezione NFT Amazon

Jeff Bezos farà il suo ingresso ufficiale nel Web3 proprio quest'anno. Considerando che il gigante degli e-commerce non ha avuto molto a che fare con il settore potremmo aspettarci grandi cose. Di ragioni ce ne sono tante.

Parliamo di Amazon, uno dei più grandi business esistenti, nonché un team visionario e soprattutto dall'occhio attento. Il team Bezos è stato attento ai movimenti del mercato e sembra pronto a dare vita alla sua prima collezione NFT.

Ancora non sappiamo molto sui Non-Fungible-Token che verranno lanciati, ma alcune dichiarazioni hanno cominciato a fare proliferare le teorie più disparate. Quello che sappiamo è che lo sforzo della società si sta concentrando per fornire videogame crypto con cui potremo reclamare alcuni speciali Non-Fungible-Token.

Artista NFT. Un segreto?

La compagnia è predisposta a fare il possibile per avere la sua fetta di mercato (forse anche più di una). Al momento alcune fonti sembrano avere affermato che sia già in cantiere una collaborazione con un artista segreto per lanciare i primi NFT.

Chiunque egli sia, sicuramente si tratterà di qualcuno capace di lanciare il gigante a tutta forza nel Web3. A questo proposito il CEO della società, Andy Jassy, ha dichiarato di essere entusiasta e aperto nei confronti dei Non-Fungible-Token e delle criptovalute. Certo, a proposito delle valute digitali, Amazon dovrebbe rivedere i suoi piani, ma chissà che non voglia creare un proprio wallet o dare agli utenti la possibilità di pagare in criptovalute.

I Non-Fungible-Token, invece, sembra verranno **presto venduti dalla piattaforma. Le indiscrezioni dicono che l'artista sia già a lavoro con le alte sfere della società, non possiamo che aspettare di vedere cosa succederà.

NFT Amazon e GameFi

L'interesse primario del team Bezos si pone pochi obiettivi, ma ben chiari. L'espansione della società del ricco miliardario nel Web3 dovrà avvenire mediante la creazione di videogame basati su crypto e token oltre che ai già citati NFT.

Sembra che la società voglia dare agli utenti la possibilità di comprare i Non-Fungible-Token con estrema facilità dalla celebre piattaforma, sbaragliando competitor del calibro di Rarible e Opensea. Entrambe le piattaforme, celebri per essere le più utilizzate nello scambio di questi speciali token digitali, avrebbero non pochi problemi nel caso di successo da parte di Jeff Bezos.

Una collezione NFT targata Amazon potrebbe mettere le altre società facilmente in ombra. Non dimentichiamo che il marketplace Opensea può vantare circa 2,5 milioni di utenti attivi che hanno interagito almeno una volta. Ma la nuova avversaria?

Pensate che solo nel 2021, Prime contava 148,6 milioni di utenti.

Avalanche blockchain con Aws

L'ingresso del famoso marketplace ha ormai attirato molte attenzioni. Ma, soprattutto, non ha perso tempo: Aws e Avalanche hanno infatti firmato una partnership.

Entrare nel Web3 con un'esperta del settore, è inutile dire che si può aspettare grandi cose. La layer-1, Avalanche, è infatti una tra le più affidabili e performanti blockchain in circolazione, con tanti progetti a cui Amazon Web Services prenderà parte.

Non stupisce più di tanto, ma l'accordo con Ava Labs dimostra quanto il mondo crypto stia attirando anche i "big" del mercato.

Leggi anche: NFT Telepass: novità assoluta e tanti bonus in arrivo con Pay X o Plus, abbonarsi conviene

Amazon NFT: quando?

La notizia viaggia veloce, ma dovremo aspettare solo un altro po'. Già, perché secondo quanto dichiarato il nuovo progetto NFT Amazon sembra partire ad aprile 2023. Proprio nell'arco di un paio di mesi!

Potrebbe essere di tutto, ma, anche mentre si lavora con il misterioso artista per un progetto che non sembra riguardare solo Non-Fungible-Token, si tratta di un qualcosa in costante evoluzione.

Tra quello che ruota attorno al Web3, proprio il gaming e gli asset digitali collezionabili sembrano avere destato il maggiore interesse ed è da qui che Jeff Bezos e il suo team partiranno.

Flop o successo? Serve sperimentare e attendere, ma siate sicuri che a breve Amazon farà di nuovo parlare di sé con una sorpresa.

Nel bene o nel male, nessuno potrà fare a meno di parlarne.

Leggi anche:Ethereum sarà la criptovaluta del 2023? Investitori positivi: potrebbe superare BTC