Come utilizzare criptovalute nella vita quotidiana: 5 esempi per non lasciarle più andare

Investire, comprare e vendere. Spesso è tutto ciò che facciamo con le criptovalute, ma c'è un ventaglio di possibilità che possiamo sfruttare e che vi permetteranno di sostituire gradualmente la valuta tradizionale. Eccone 5 per la vita di tutti i giorni.

Image

Dall'avvento delle criptovalute abbiamo visto tutti come il numero di utenti sempre più interessati al settore sia cresciuto a vista d'occhio.

Perfino ora, con un mercato statico e privo della crescita esplosiva tanto agognata da certi investitori, ci ritroviamo con moltissime community e trader, piuttosto che fan e neofiti, fiduciosi del fatto che le criptovalute siano qui per rivoluzionare il nostro modo di vivere.

Le migliorie che in questi anni si sono succedute hanno dimostrato che alcune crypto possono davvero rivoluzionare il nostro mondo (basta pensare a quelle impiegate nel metaverso, nel Play-to-Earn o negli NFT).

Oggi molti di noi pensano alle crypto solo come un asset da vendere e comprare, ma, pur essendo in parte una possibilità, il loro reale utilizzo non si ferma qui. Ci sono diversi modi per fare delle valute digitali uno strumento quotidiano e adesso ve ne mostro 5.

Dagli utilizzi più ovvi a quelli più tecnici, ecco come sfruttare durante la vita di tutti i giorni le nostre tanto discusse crypto.

Pagamenti più facili e veloci con criptovalute

Basandosi sulle opzioni disponibili sfruttando la tecnologia blockchain, è sempre più facile e sicuro l'acquisto tramite criptomonete.

Siamo abituati ai bonifici, giroconto e operazioni che necessitano di convalide a volte non proprio immediate.

A volte questo è un problema, altre no, ma se potessimo sempre scambiare il nostro denaro, o effettuare pagamenti dovendo attendere solo pochi secondi, non sarebbe meglio?

Ebbene le criptovalute non hanno bisogno d'intermediari, sono più immediate perché non necessitano di autorizzazioni dalle istituzioni grazie ai sistemi blockchain e spesso questo si traduce in pagamenti più rapidi rispetto ai metodi tradizionali.

Potremmo inviare migliaia di euro in un istante, in modo sicuro e trasparente, tutti i giorni e ovunque ci troviamo.

Carte crypto innovative

Sapete delle carte proposte dalle diverse società che ci concedono di effettuare pagamenti in modo semplice e immediato usando le nostre crypto, vero?

A questo proposito si sono adoperati anche i più famosi exchange mondiali, come Binance o Coinbase, che offrono carte di debito che possono essere collegate ai nostri portafogli virtuali e usate per pagare in criptovalute.

Queste carte sono un ponte prezioso tra i servizi finanziari esistenti e il crescente ecosistema crittografico. Nel 2022 si sono avvicendate diverse società nello sviluppo e la diffusione di carte e soluzioni con cui tutti i cittadini del mondo possono accumulare, spendere o acquistare senza l'utilizzo delle valute fiat, ma di solo quelle crittografiche.

Ovviamente la strada si sta ancora percorrendo, ma ci sono diversi fornitori di questi servizi, oltre ai due giganti già citati. Un esempio sono Revolut, Crypto.com e Wirex.

Acquistare nei propri negozi preferiti 

Non dobbiamo dimenticare che si parla pur sempre di valute e per questo non possiamo che pensare alla cosa più semplice da fare con loro: usarle per acquistare beni o servizi.

Tante aziende famose offrono ormai la possibilità di pagare con le crypto i nostri acquisti quotidiani, basti pensare a Nike, Gucci, Tag Heuer piuttosto che gli esercenti più comuni che hanno abilitato il servizio presso i loro servizi commerciali.

Anche società come Visa o Mastercard stanno concentrando gli sforzi per sviluppare modi in cui le persone possono convertire rapidamente le loro criptovalute in fiat e viceversa per effettuare pagamenti con facilità in entrambi i modi.

Basta averle in portafoglio e possedere delle carte abilitate per il loro utilizzo.

Riserva di valore e diversificazione: con le criptovalute è possibile

La collaborazione tra finanza tradizionale e Defi ha aperto diverse porte agli utenti più curiosi e aperti alle novità.

Oggi l'accesso dato dal web permette a tutti gli interessati di essere in grado di accedere ad asset digitali come le criptovalute, creando una strada per la diversificazione del nostro portafoglio, provando a contrastare l'inflazione.

Prima dovevamo rivolgerci a una banca, o fare trading su piattaforme che non conoscevamo e con strumenti che spesso possono essere difficili da comprendere. Le criptovalute sono un argomento che ovviamente richiede studio e applicazione, ma le piattaforme più famose offrono anche la possibilità di guadagnare grazie ai sistemi di Staking o di guadagnare valute digitali gratis.

Questo abbatte indubbiamente delle barriere che ci concedono d'investire una parte del nostro capitale senza rischiare in maniera eccessiva, pur guadagnando profitti grazie all'interessante Web3 e le sue opportunità.

Leggi anche: Investire in criptovalute? Ecco le migliori 5 da mettere in Staking per guadagnare 

Partecipare all'innovazione con NFT e metaverso

Questo è ciò di cui l'economia mondiale ha bisogno per supportare il flusso crescente d'interesse e l'innovazione tecnologica che la blockchain ha portato in diversi settori.

Non possiamo negare che all'interno del metaverso (pensiamo a Decentraland o The Sandbox) le criptovalute abbiano un ruolo fondamentale.

Anche con gli NFT, nonostante l'interesse recentemente in discesa degli utenti, l'uso della valuta digitale è fondamentale e se vogliamo accedere al futuro che questi due universi rappresentano, non c'è niente di meglio del nostro portafoglio crypto!

Leggi anche: Wallet crypto, ecco il più sicuro e conveniente al mondo: si chiama D'Cent